Perché l’alluminio è un materiale efficace per i mobili da esterno

L’alluminio è passato dall’essere una tendenza nel settore dell’arredamento a diventare una parte essenziale delle collezioni della maggior parte dei marchi. Nel settore dei mobili per esterni, le collezioni in alluminio hanno dimostrato la loro superiorità sotto molti aspetti.

L’alluminio è forte, leggero e resistente alla corrosione. È disponibile in forma tubolare e forma fusa. L’alluminio fu scoperto nel 1821 ma non era disponibile in quantità industriali se non anni dopo. I suoi usi ora sono infiniti, ma lo notiamo principalmente in mobili, elettronica e gadget di fascia alta.

FORZA E LONGEVITÀ

Le cose più comunemente pensate che rendono l’alluminio il materiale perfetto come scelta per i mobili da esterno sono la sua longevità e resistenza. Che tu viva in zone dove le estati sono rigide o in un luogo con clima tropicale umido, l’alluminio è il materiale che fa per te! A differenza dei mobili in legno, l’acqua non ha alcun effetto sull’alluminio. Il sole cocente diretto non influisce sull’alluminio stesso, ma colpisce solo la finitura o la vernice.

PESO LEGGERO

L’aspetto distintivo di questo metallo è che è molto leggero rispetto a quello che offre in robustezza e robustezza! Prima di essere utilizzato nei mobili, l’alluminio è stato utilizzato negli sport motoristici e nell’ingegneria aerospaziale grazie a questi attributi.

Ognuno riorganizza i mobili da esterno numerose volte all’anno, sia per scopi di pulizia, disposizione dei posti a sedere o anche solo per l’ambiente generale, i mobili da giardino devono essere leggeri per essere malleabili. I mobili in alluminio sono facili da spostare e possono darti la libertà di ridisegnarli ogni volta che ne hai voglia.

SENZA RUGGINE

Sebbene i mobili in metallo siano vecchi sul mercato, l’alluminio ha fatto un boom negli ultimi anni per una ragione principale, NESSUNA RUGGINE!

La spiegazione scientifica di questo è che sulla sua superficie l’alluminio si lega all’ossigeno atmosferico e forma un sottile strato di ossido. Questo lo rende completamente resistente alla corrosione. Questo rende i tuoi mobili da giardino sicuri se esposti alla maggior parte delle condizioni atmosferiche. A parte una leggera passata di tanto in tanto per rimuovere le macchie, i tuoi mobili rimangono autosufficienti per gli anni a venire!

VARIETÀ

La movimentazione dell’alluminio è diventata uno dei materiali per il telaio dei mobili più malleabili di sempre. La piegatura, la torsione e la saldatura dell’alluminio hanno raggiunto nuovi livelli. Combinalo con i tanti colori con cui puoi dipingerlo e ti ritroverai con infinite possibilità.

VERNICIATURA A POLVERE

La verniciatura a polvere è il modo preferito per dipingere l’alluminio poiché si lega meglio della normale vernice. Negli ultimi anni, la maggior parte dei produttori verniciano a polvere l’alluminio elettrostaticamente. Questo è quando caricano la vernice / pistola a spruzzo con una carica opposta a quella con cui hanno caricato il mobile. Le cariche opposte fanno sì che la vernice aderisca all’alluminio in modo uniforme e con pochissimi residui o scarti! Il pezzo viene quindi riscaldato in modo che la vernice formi una sorta di pelle che difficilmente viene danneggiata da graffi e urti.

I mobili in vimini sono sempre una scelta classica e varia per un portico, un solarium e, naturalmente, un patio! Il vimini si riferisce al processo di tessitura utilizzato per crearlo, ma il vimini può essere fatto di materiali diversi. Può essere tessuto da una varietà di materiali organici, tra cui rattan, canna, salice, bambù e altri tipi di legno.

I mobili in vimini sono tanto belli quanto durevoli, con la dovuta cura. Questo tipo di mobile è leggero e facile da spostare, il che lo rende un’ottima scelta se non puoi sollevare facilmente oggetti pesanti. Il vimini naturale non è proposto per uso esterno. Per il tuo portico o patio, il vimini di plastica sarebbe una scelta migliore.

Che tu abbia mobili da giardino in plastica, mobili in vinile o mobili da giardino e da giardino in vimini, è importante mantenere i tuoi mobili puliti per longevità, pulizia e bellezza estetica. È possibile preservarne la bellezza seguendo alcuni semplici passaggi.

  1. Uno dei migliori consigli per la cura è semplicemente posizionare correttamente i mobili. I mobili in vimini devono essere tenuti ben lontani da qualsiasi fonte di calore secco, come luce solare diretta, battiscopa o termosifoni.
  2. Dovresti spazzolarlo regolarmente con una spazzola a setole morbide ma sode. Dopo la spazzolatura, aspirare lo sporco sciolto. Questo manterrà i tuoi mobili in vimini puliti e in buone condizioni, se fatto regolarmente.
  3. Per rimuovere sporco o macchie dal vimini, preparare una pasta di bicarbonato di sodio e acqua, che può essere applicata delicatamente con una spugna o un panno morbido. Per i mobili da giardino in plastica e vinile, questo di solito completa il lavoro.
  4. Se usi regolarmente i tuoi mobili da esterno, considera di pulirli una o due volte alla settimana con un panno umido, perché il vimini asciutto ha la tendenza a spaccarsi.
  5. Il vimini dipinto non dovrebbe mai essere spogliato perché le canne possono diventare estremamente fragili. Invece di spogliare i mobili di vimini, copri la vernice pulita con uno o due nuovi strati di vernice spray.
  6. Una veranda, un portico o un patio coperto proteggerà il tuo esterno in vimini dalle intemperie.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *